M.Sc. Data Science

Francesco Palmieri

"Se insegni per molti anni a migliaia di studenti, continui a crescere, e diventi così conosciuto da poter offrire molti dei tuoi corsi di studio interamente online... quello per me è un grande vantaggio!"

Mi chiamo Francesco Palmieri, ho 26 anni e vengo dall'Italia, da Firenze. Attualmente vivo a Francoforte, dove lavoro e studio nel mio tempo libero - frequento un Master in Data Science alla IU.

Ho scelto la modalità di studio part-time e anche il mio lavoro è part-time, quindi faccio mezza giornata di studio e mezza giornata di lavoro. Lavoro come financial analyst alla Banca Centrale Europea.

L’anno scorso ho deciso che avrei voluto cambiare la mia carriera. Ero indeciso, non sapevo se volessi solamente studiare - oppure continuare a lavorare ma prendermi del tempo libero per studiare. Dopo aver trovato quest’opportunità a Francoforte, ho deciso di iniziare a lavorare part-time e di studiare nell’altro 50% della mia giornata.

Ho iniziato a cercare un’Università e dei programmi che mi potessero interessare, e che mi dessero la flessibilità di poter conciliare tutto con il lavoro che è al 50% ed è flessibile, ma non ha sempre degli orari prestabiliti. Quindi ho bisogno di tanta flessibilità, e questa è una cosa che ho ritrovato in questo programma per ora.


Cosa mi piace di più della IU

Per me è molto importante riuscire a essere flessibili tra lavoro e studio. E poi mi ha attratto molto il fatto che ho letto il programma ed ho visto che c'era un pensiero forte, un pensiero coerente. Una cosa che mi piace molto della IU è il fatto che venga data molta importanza a una base solida di conoscenze e di skills matematiche e statistiche. Prima di iniziare il Master ho letto moltissimo e mi sono interessato molto all’ambito del Data Science. Mi sono reso conto che per avere successo in questa professione bisogna avere delle forti competenze e delle forti basi di matematica e statistica. Quindi una cosa che mi piace è il fatto che - nonostante non siano non siano materie facili - si dia molta importanza a questi due ambiti.


Quali sono i vantaggi del campus online

Uno dei vantaggi del campus online è il fatto che ci siano un sacco di risorse, che tu possa leggere molti libri. Si studia e poi vengono fatti degli step-point per verificare che tu abbia capito determinati argomenti. È anche una prova per te, per capire se hai capito davvero. Secondo me è un added value molto importante per questo programma.


Sviluppare la mia carriera con la IU


Sono più di quattro anni che lavoro nell’ambito del Corporate Finance. Sono sicuro che questo livello di esperienza, più una forte competenza a livello di Data Science possono sicuramente beneficiare la mia carriera. Quello è il mio goal principale, quindi ho preso delle decisioni affinché la mia carriera, la mia vita ne potessero beneficiare. Ed immagino che da tutti i punti di vista, sia economico che professionale la mia vita cambierà. La cosa principale è acquisire le conoscenze, e secondo me quando hai delle conoscenze ed un background solido che puoi dimostrare, poi ovviamente le cose cambiano. 


Consigli che darei ad altri studenti


La prima cosa da fare è capire se il programma è interessante per loro. Io ho letto il programma, e mi ha dato una grande sicurezza, perché ho visto che era stato elaborato un programma in cui tutte le materie "si parlavano tra i loro". Ho capito che qualcuno con delle competenze nel settore ci aveva pensato, ed aveva creato il programma in maniera intelligente. E poi bisogna essere molto coscienti quando si vuole fare qualcosa. Se io decido di studiare, mi prendo la responsabilità per due anni di avere le deadline, di fare gli esami. Bisogna essere decisi in quello che si fa.