Ti sei mai chiesto come funziona l'IA e come puoi iniziare la tua carriera nell'IA?

Se stai leggendo queste righe, probabilmente ti sarai chiesto:

"Come faccio a diventare uno specialista dell'intelligenza artificiale?"
"Quanto tempo ci vuole per diventare uno specialista dell'intelligenza artificiale?"
"Vale la pena intraprendere una carriera nell'intelligenza artificiale?"

Beh, sei fortunato perché possiamo aiutarti a rispondere a queste domande e a farti un'idea più precisa di cosa aspettarti di seguito. Partiamo dall'inizio.

Cos'è l'intelligenza artificiale

E come funziona l'intelligenza artificiale?

Tutto è iniziato nel 1966 con Shakey: il primo robot in grado di svolgere compiti spinto da uno scopo piuttosto che seguire semplicemente delle istruzioni. Le cose che Shakey poteva fare erano limitate. Poteva accendere e spegnere luci e spingere scatole.

L'intelligenza artificiale permette ai computer di imitare l'intelligenza umana e li ha dotati di capacità decisionali, di ragionamento e di percezione. Questa nuova capacità di apprendere, pianificare e risolvere i problemi fa sì che i computer possano risolvere rapidamente compiti umani, dando più tempo per altre attività alle persone.

Ma per cosa viene utilizzata oggi l'intelligenza artificiale? Negli ultimi anni, la tecnologia chiamata intelligenza artificiale è presente quasi ovunque nei nostri prodotti tecnologici. Pensa ai suggerimenti per le query dei motori di ricerca, al riconoscimento delle immagini e ai chatbot - negli ultimi tempo è nata anche la composizione intelligente delle e-mail che suggerisce frasi complete.

La ricerca sull'IA ha portato ad applicazioni per la creazione di contenuti creati con l'ausilio delle macchine, la comunicazione assistita e gli strumenti di apprendimento personalizzati. Con tutti gli sviluppi nel campo del riconoscimento del testo e del parlato, l'IA è ora nelle tue tasche, negli altoparlanti intelligenti e negli elettrodomestici intelligenti. Persino le tecnologie di Shakey, come i "rilevatori di urti" e i rilevatori di distanza, si trovano negli aspirapolvere robot di oggi.

E con le enormi quantità di dati raccolti in tutto il mondo, l'IA sta diventando sempre più intelligente, più capace e più ampiamente adottata. Lo scorso anno, infatti, il mercato dell'IA a livello mondiale è stato valutato in 91 miliardi di euro. Con i nuovi sviluppi nel settore dei trasporti autonomi, della medicina e persino dell'intrattenimento, la necessità di specialisti dell'IA sta salendo alle stelle.

Lavorare come specialista dell'intelligenza artificiale

Percorsi di carriera nell'intelligenza artificiale

La scienza dell'intelligenza artificiale è composta da tre grandi settori di competenza che si occupano di tutto, dall'apprendimento automatico alla robotica. Tuttavia, c'è una costante che accomuna tutti i percorsi di carriera dell'intelligenza artificiale: i dati.

Si tratta di un campo di lavoro ancora molto emergente. Le definizioni e i titoli di lavoro possono cambiare radicalmente a seconda delle dimensioni dell'azienda e del settore, ma ecco un'analisi più approfondita dei fondamenti:

AI data scientist

Il lavoro consiste nel costruire modelli di apprendimento teorici in un ambiente di programmazione per preparare una rete neurale a risolvere problemi reali. Gli AI data scientist interpretano i dati. Utilizzano modelli statistici e tecniche di apprendimento automatico per misurare e migliorare l'intelligenza di una determinata rete. Utilizzano anche metodi analitici per identificare tendenze e modelli che l'IA può correlare ai dati che le vengono forniti.

Machine Learning engineer

Come lo scienziato dei dati, un ingegnere del Machine Learning gestisce grandi quantità di dati. Tuttavia, gli ingegneri del Machine Learning si concentrano sulla creazione e sulla gestione di sistemi di intelligenza artificiale e di modelli predittivi. Gli ingegneri del Machine Learning e gli AI data scientist lavorano in stretta collaborazione tra loro ed entrambi richiedono notevoli capacità di gestione dei dati.

Big Data engineer

Responsabile dell'interpretazione e della correlazione di grandi insiemi di dati statistici, l'ingegnere dei Big Data fa tutto. Dalla ricerca di modelli rilevanti per ordinare rapidamente enormi database all'esecuzione di ricerche di data mining approfondite. L'ingegnere dei Big Data analizza anche i dati di previsione e costruisce modelli predittivi per la raccolta e l'interpretazione di informazioni future.

Dove ti porterà la tua carriera nell'intelligenza artificiale dipende solo da te. Data la rapidità con cui si sviluppa la tecnologia, avrai ampie possibilità di continuare ad arricchire il tuo bagaglio di competenze digitali. Ma se stai cercando una guida su come diventare uno specialista dell'intelligenza artificiale, non c'è niente di meglio che lasciarti trasportare dalla tua curiosità.

La tua strada verso una carriera nell'Intelligenza Artificiale

Se il tuo obiettivo è capire come lavorare nell'ambito dell'intelligenza artificiale, ci sono alcuni elementi di cui tenere a mente prima di partire.

Come iniziare

I fondamenti, dai più elementari ai più complessi

Se hai un background in statistica e informatica, sei già avvantaggiato. In caso contrario, dovrai ripassare le matrici, l'algebra lineare e il calcolo. La conoscenza della statistica e della probabilità sono indispensabili perché lavorerai con database relazionali e non relazionali. E sei solo all'inizio.

Dovrai anche imparare le basi di Python: espressioni, variabili, strutture dati, funzioni e pacchetti come pip. Poi dovrai imparare alcune importanti librerie per la gestione dei dati come Pandas, NumPy e Matplotlib. E infine dovrai sporcarti le mani con i Virtual Environment.

Ma non c'è bisogno di scoraggiarsi: nessuno impara da un giorno all'altro.

Per questo motivo, invece di considerarlo come un unico gigantesco ostacolo, sappi che puoi affrontarlo in modo graduale. Stai imparando una nuova serie di competenze e la tua curiosità sta spingendo la tua carriera in un territorio nuovo ed entusiasmante.

Studia sui libri - studia online

Prima di capire quale dei tre principali percorsi di carriera nell'ambito dell'IA fa per te, dovrai innanzitutto imparare a elaborare i dati. Questo è il passo più importante per capire quale sarà il tuo percorso e comporta:

  • Analisi delle componenti principali
  • Riduzione della dimensionalità
  • Normalizzazione
  • Strutturazione dei dati e gestione dei valori mancanti
  • Stimatori imparziali
  • Estrazione delle caratteristiche
  • Denoising e campionamento

Da qui, hai le tre direzioni: Machine Learning, Data Scientist, e Data Engineer. E puoi imparare tutte queste cose da solo. Puoi trovare corsi, libri e molti contenuti per iniziare la tua carriera nell'IA. 

Tuttavia, puoi anche non affidarti al fai da te, risparmiare un sacco di tempo e usarlo per ottenere una laurea universitaria riconosciuta. Alla IU offriamo sia Bachelor che Master in intelligenza artificiale che puoi seguire completamente online.

Questo può sembrare un compito arduo - e lo è! Tuttavia, se ti sei fatto un po' le ossa e vuoi davvero imparare a lavorare nel campo dell'intelligenza artificiale, puoi farlo. Sii pronto a crescere e imparare cose nuove. Non c'è nulla che ti impedisca di lavorare sodo e di costruire la tua carriera nell'intelligenza artificiale, anche se partendo da zero. 

Come diventare un esperto di intelligenza artificiale

Si dice che l'esperienza è il miglior modo per imparare. Quello che non ti dicono è il motivo: ciò che capita più di frequente in qualsiasi impresa scientifica è il fallimento. E i fallimenti sono essenziali per imparare; ecco perché dovrai spingerti verso la pratica il più possibile. Quando si tratta di scienza o di apprendimento, il fallimento è un passo primordiale che non può e non deve essere evitato.

Ma non puoi fallire se non provi. Non puoi capire cosa funziona e cosa no se non giochi tu stesso con la programmazione.

Quindi non aspettare di laurearti per iniziare a lavorare sui tuoi progetti. Solo provando a mettere in pratica ciò che hai imparato potrai capire dove hai sbagliato. Il fallimento può essere frustrante, ma se cambi prospettiva, il fallimento - e il processo di apprendimento - può essere una delle parti più gratificanti della tua giornata.

Prendi quel pezzo di carta

Come già detto in precedenza, potresti fare da solo e imparare tutto su una carriera nell'IA da solo. Senza bisogno di una certificazione in IA. E se riesci a dimostrare di essere in grado di svolgere il lavoro, trovare un impiego nel settore non sarà troppo difficile.

Tuttavia, è difficile negare che una laurea in intelligenza artificiale faccia la sua bella figura in un curriculum. Dimostra ai potenziali datori di lavoro che hai una solida conoscenza delle basi e che sei pronto per iniziare. Ottenere una certificazione potrebbe anche accelerare la tua carriera perché tutta l'esperienza pratica che otterrai si tradurrà in progetti con cui potrai creare un portfolio.

Quanto tempo ci vuole per diventare uno specialista dell'intelligenza artificiale? Senza un programma di apprendimento ben strutturato può volerci molto di più.

Inserire il networking nel programma

Sebbene la domanda di specialisti in IA superi di gran lunga il numero di persone nel settore, il tuo successo richiede un po' di creatività. Certo, la tua laurea e il tuo portfolio di progetti faranno molto parlare di te, ma dovrai comunque fare il tuo dovere. E per farti notare, dovrai prima costruire il tuo pubblico.

Se sei come la maggior parte delle persone, probabilmente non ci sono molti specialisti di IA nella tua cerchia. È qui che le piattaforme online ti vengono in aiuto.

Puoi cercare persone che lavorano nell'IA su LinkedIn. Non sentirti in imbarazzo ad aggiungerle di punto in bianco alla tua rete: le persone con interessi simili tendono a sostenersi a vicenda. E non dimenticare che il tuo raggio d'azione è globale.

Da questo momento in poi si tratta di essere attivi nella tua comunità: fai dei post sulle tue domande sull'IA, commenta i post degli altri e non dimenticare di schiacciare il pulsante "Mi piace"!

Il successo si costruisce sempre con le persone. Imparerai molto più velocemente se ti metterai in gioco e chiederai un feedback sui tuoi progetti. Non si sa mai, potresti fare colpo sulla persona giusta e ottenere uno stage!

Prospettive di carriera - applicazione dell'IA

Come funziona l'intelligenza artificiale per migliorare la vita e cosa ci riserva il futuro?

Non siamo ancora pronti a portare Ultron o Visione nel mondo, ma come per tutta la tecnologia, i progressi sono esponenziali. Non ci è voluto molto per passare da una rudimentale assistenza al mantenimento della corsia alle auto a guida autonoma. E questa tecnologia sta ora accelerando la nostra agricoltura con droni e trattori a guida autonoma.

L'IA è oggi uno dei settori in più rapida crescita e meglio retribuiti. E dovrai continuare a sviluppare le tue competenze digitali per far progredire la tua carriera. Ma, d'altro canto, le tue curiosità e passioni possono portarti a creare tecnologie che nessuno ha mai nemmeno immaginato - tecnologie che tutti potrebbero iniziare a usare nei prossimi 10 anni.

L'IA viene impiegata praticamente in ogni settore - finanza, infrastrutture, ingegneria navale - e così via. Sta aiutando i medici nella diagnostica per immagini e nella scoperta di farmaci. Le scuole utilizzano l'IA per valutare i test. Sono in fase di sviluppo persino progetti di fognature intelligenti per evitare disastri alluvionali. 

Il tuo futuro nell'IA dipende dal modo in cui sceglierai di seguire la tua curiosità. Se rimani aperto e non smetti mai di imparare cose nuove, non puoi diventare "vecchio" - potresti persino decidere di ottenere un Master in AI. E dopo, potrai fare un passo avanti con un MBA e assumere un ruolo manageriale.

Perché l'intelligenza artificiale è un'ottima scelta

Ora sai com'è una carriera nell'IA, conosci i percorsi di carriera nell'intelligenza artificiale e capisci come funziona l'IA. Hai una tabella di marcia e sai come iniziare la tua carriera nell'intelligenza artificiale. Sei emozionato?

Vale la pena intraprendere una carriera nell'IA? Ecco un rapido riepilogo dei motivi per cui dovresti essere impaziente di prendere questa decisione e non dubitare mai della tua scelta.

  • È a prova di futuro

    In poche parole, questa è l'avanguardia dell'informatica. Per alcuni, questa tecnologia renderà il loro lavoro un ricordo del passato. E, come in ogni situazione, è la tua prospettiva a darle un significato. Alcuni sceglieranno di vederla come una cosa negativa, pensando che l'intelligenza artificiale sia il loro nemico.

    Ma tu puoi scegliere di vedere l'intelligenza artificiale come un'opportunità per liberare più tempo per te, in modo da poter fare cose meno noiose e più interessanti. È innegabile che le macchine intelligenti stiano cambiando tutto e creando innumerevoli opportunità di lavoro in tutto il mondo. Puoi essere parte di questo cambiamento.

  • Ottima retribuzione

    Abbiamo già parlato a lungo della richiesta di specialisti in IA da parte del mercato. Oggi i dati sono alla base di tutto. Gli specialisti di IA hanno quindi un impatto diretto sulle decisioni e sul modo in cui vengono gestite le aziende.

    Poiché l'IA sta registrando una velocità di adozione da capogiro in quasi tutti i settori industriali, anche gli stipendi sono piuttosto impressionanti.

    Infatti, la retribuzione media di uno specialista di IA si aggira intorno ai 100.000 € all'anno. E se sei altamente qualificato e hai molta esperienza alle spalle, puoi aspettarti di guadagnare ben più di 250.000 €.

  • Non smettere mai di imparare

    Innumerevoli opportunità e guadagni abbondanti sono i punti fermi del lavoro nell'IA. Ma come si svolge realmente questo lavoro? L'IA è stata in prima linea nei progressi della medicina, dalla mappatura del genoma umano alla lotta contro il COVID alla rivoluzione dell'analisi delle immagini mediche, e sta avendo un impatto straordinario. In Giappone esistono già dei robot domestici che aiutano gli anziani a svolgere le loro mansioni quotidiane.

    Non ci sono limiti alle applicazioni dell'IA. Il modo in cui l'IA cambierà le nostre città, i nostri elettrodomestici e il modo in cui libererà più del nostro tempo dipende dalla tua immaginazione come esperto.

Scopri i nostri corsi di laurea in AI

Consulenza personale

Hai qualche domanda?

Visita la nostra pagina FAQ or contatta i nostri Study Advisor.

Domande frequenti